Perché la tua strategia di marketing non funziona?

di 

Emma

, 19-05-2016

Marketing efficace


È ormai cosa nota, o dovrebbe esserlo, che essere in rete non è sufficiente per il successo della tua attività. Senza una buona strategia di marketing, che sfrutti al meglio le enormi potenzialità del web, non solo non otterrai risultati, ma correrai il rischio di perdere denaro e, ancor peggio, credibilità presso il tuo pubblico. 

Riprendo un bel post che ho letto su ProBlogger, famoso blog che offre risorse e suggerimenti per guadagnare in rete, per spiegarti cosa ti serve e, soprattutto, cosa smettere di fare per trasformare la tua campagna di marketing in uno strumento ideale per aumentare i tuoi clienti.


Quello che ti serve è un piano!

Per creare un buon piano strategico per il tuo marketing digitale, avrai bisogno di questi elementi:

  • obiettivo: cosa vuoi raggiungere grazie al marketing digitale?

  • target: qual è il tuo cliente ideale? Chi vuoi che sia il tuo cliente?

  • budget: dovrai investire denaro e risorse per mettere in atto una strategia che funzioni e ti dia risultati; quanto intendi investire?

  • risorse: chi porterà avanti la tua campagna? Di quanto tempo avrà bisogno? 

  • cronologia: quanto tempo ti servirà per cominciare la tua campagna? Di quanto tempo avrai bisogno per prepararla? E con quanto anticipo? Hai programmato le promozioni lungo l’arco dell’anno? 

  • piattaforma: quali piattaforme utilizzerai per il tuo marketing digitale? 

  • dati: avrai bisogno di analizzare i comportamenti del tuo pubblico per apportare eventuali miglioramenti alla tua strategia; quali strumenti userai per tracciare i dati della tua audience? 


Mostra il tuo lato umano

Essere professionali non significa perdere la propria umanità; un atteggiamento distaccato, dove la professionalità crea un abisso tra professionista e cliente, non potrà che danneggiarti. Al contrario, mostrare umanità ti aiuterà a creare connessioni fertili con il tuo pubblico.

Se scrivi come parli, il lettore ti amerà 

Vivacizza il tuo marketing digitale: cerca il dialogo e proponiti per ciò che sei, in modo che il tuo pubblico sappia esattamente con chi ha a che fare. In questo modo, il tuo potenziale cliente non rimarrà spiazzato quando ti incontrerà. Devi fare in modo che le aspettative che avrai creato nella tua audience siano rispettate.


Non affidarti esclusivamente al tuo intuito

Se non analizzi i dati della tua strategia di marketing, non potrai migliorarla. Analizza tutti i tuoi dati: per fare questo, esistono moltissimi strumenti, anche gratuiti.


Non smettere mai!

Non credere di poter diventare ricco stando seduto in spiaggia con un mojito in mano: 

la verità è che il marketing digitale è un duro lavoro

Per ottenere risultati soddisfacenti, dovrai lavorare duramente, avendo sempre in mente obiettivi a lungo termine.


Smetti di urlare in faccia ai tuoi clienti

Vuoi fare marketing digitale per vendere i tuoi servizi o prodotti, questo è ovvio. Non ti preoccupare quindi di coloro si risentono quando presenti loro il conto per il tempo e l’impegno spesi: non sono i tuoi clienti ideali. 


D'altra parte però, la gente è stanca di sentire da ogni parte e in ogni momento le grida dei venditori. Perciò, smetti di gridare ai quattro venti quanto sei bravo e diventa un punto di riferimento autentico e attendibile; offri risorse e soluzioni ai problemi del tuo pubblico, conversa e scambia opinioni sulle questioni sollevate dalla tua audience: ti creerai così un seguito fedele, perché fiducioso. 


[Photo credit: Freepik]