Perché rivolgersi a una web agency?

di 

Emma

, 25-09-2015

Image title


È una domanda che può nascere spontanea nella testa di una persona che non si occupa di web per mestiere; una domanda non solo spontanea e legittima, ma a cui non è per nulla scontato fornire una risposta convincente.
Questa domanda nasce da molti fattori, primo fra tutti la carenza di informazioni, secondo, l'aura di mistero che avvolge il mondo dei lavoratori del web, che troppo spesso non vengono riconosciuti come figure professionali, nonostante esista una sistematizzazione a livello internazionale dei mestieri connessi all'universo della rete e servano anni di studio, esperienza sul campo e continua, instancabile formazione per essere all'altezza degli infiniti compiti che spettano a chi lavora nel web, qualsiasi sia l'ambito di competenza.


Come per ogni cambiamento epocale, anche in concomitanza con l'avvento e la diffusione capillare della tecnologia e del web, sono nate nuove figure professionali. Accanto ad esse, come macchie di unto, si sviluppano e si propagano orde di millantatori, che approfittano di una situazione in costante trasformazione, difficile da definire proprio perché fluida, e della generale mancanza di conoscenza delle dinamiche legate al mondo del web e al suo funzionamento. 


La necessità di aver a che fare a più livelli con Internet, tanto in ambito professionale quanto nella sfera privata, si è tradotta in un imperativo. La maggior parte delle persone utilizza la rete quotidianamente per cercare informazioni, risolvere problemi, acquistare prodotti o servizi. Ma, data la sempre maggior trasparenza della tecnologia che sta sotto al funzionamento dei dispositivi, dei programmi e delle applicazioni, è molto difficile rendersi conto dell'enorme lavoro necessario a far funzionare il tutto in modo tale da garantire accessibilità e usabilità, cosicché l'utente trovi naturale navigare da un sito all'altro, ottenere risposte immediate ai propri quesiti, effettuare acquisti con un semplice click.

Non è certo un obbligo promuovere la propria attività grazie alla rete, ma, se si decide di fare il salto ed entrare nel grande cosmo del web, è senza dubbio consigliabile affidarsi ad un team di professionisti. Questo implica, accanto ad una piccola dose di fortuna, grandi discernimento e fiducia da parte del richiedente, onestà, competenza e attenzione da parte del professionista cui viene richiesto il servizio per giungere ad una reciproca soddisfazione. 

Ricordiamo, a tal proposito, la definizione che il sito della Treccani offre della parola “professionalità”: «qualità di chi svolge il proprio lavoro con competenza, scrupolosità e adeguata preparazione professionale».
Ecco spiegato senza tanti fronzoli il motivo che dovrebbe spingere chiunque a rivolgersi a professionisti per raggiungere i propri obiettivi. 

A voi la scelta.


[Photo credit: Pixabay]